GLI ALLEGRI CHIRURGHI

Commedia brillante in due atti di Ray Cooney

Regia di Tiziano Toffali

GLI ALLEGRI CHIRURGHI Commedia brillante in due atti di Ray Cooney Mancano tre giorni a Natale, e nel tranquillo ospedale S. Andrea fervono i preparativi per la consueta recita di Natale ma anche per l’importante conferenza annuale Ponsonby, trampolino di lancio per il Dottor David Mortimore, apprezzato e stimato chirurgo. Tutto è pronto quando irrompe sulla scena l’ex infermiera Jane Tate con una sorpresa che rischia di mandare all’aria le aspirazioni professionali del chirurgo.Inizia così una serie convulsa di bugie, travestimenti e reciproci inganni per cercare di salvare la situazione, in una vorticosa ed esilarante girandola di battute e gags scoppiettanti. Farsa Brillante che scivola tra equivoci e situazioni paradossali, GLI ALLEGRI CHIRURGHI (titolo originale “Itrunsin the family”) nasce dalla penna dell’autore inglese Ray Cooney, creatore di altre commedie campioni d’incassi come “Taxi a Due piazze” e “Se devi dire una bugia dilla grossa”.

Regia di Tiziano Toffali

RayCooney Raymond George Alfred Cooney nasce a Londra il 30 maggio 1932. Commediografo, drammaturgo e attore britannico, il suo più grande successo, “Run For Your Wife”, è stato messo in scena nei teatri del West End di Londra per nove anni consecutivi, raggiungendo il record della sua commedia di durata più lunga. Inizia a recitare nel 1946 e nello stesso periodo co-scrive la sua prima commedia, “One For The Pot”. Nel 1983 fonda la compagnia teatrale Theatreof Comedy, diventandone il direttore artistico. Oltre alla carriera teatrale, l'attore è apparso anche in televisione ed in alcuni lungometraggi, tra i quali un adattamento cinematografico di successo della sua farsa “Not Now, Darling” (“Ora no, tesoro!” -1973), che ha scritto a quattro mani con John Chapman.  Tutte le sue farse combinano la tradizionale comicità inglese con delle complicazioni strutturali, facendo in modo che i personaggi siano forzati a fingere di essere quello che non sono, saltando di presupposizione in presupposizione con effetti decisamente esilaranti.

INTERPRETI E PERSONAGGI

Tiziano Toffali.png
samy.png
giulia.png
veronica.png
gio.png
Emanuele Giordano.png
hellen.png